iscrizionenewslettergif
Isola

Ponte: ancora nessuna traccia del pensionato scomparso

Di Redazione27 aprile 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Mario Mola

Mario Mola

PONTE SAN PIETRO — I familiari non si danno pace. Ma sono ormai trascorsi 40 giorni dalla sparizione di Mario Mola, il pensionato di Ponte San Pietro di cui si sono perse completamente le tracce la mattina del 14 marzo scorso.

Di lui si è occupata anche la trasmissione “Chi l’ha visto”. L’uomo, 67 anni, molto noto in paese, abitava in via Begnis. Mola si era allontanato dalla sua abitazione intorno alle 6.30. Tutte le mattine portava fuori il cane, ma quel lunedì non lo ha fatto. Questo ha insospettito i familiari. Nel pomeriggio dello stesso giorno è stato visto in centro paese da una signora. Poi è sparito. La località dell’Isola è stata tappezzata di cartelli con le foto dell’uomo. Il figlio Mosé ha tappezzato la Lombardia di volantini con la foto del padre. Ma finora solo alcune segnalazioni andate a vuoto.

Mario Mola è uscito di casa con un giubbotto sportivo bordeaux, jeans, scarponcini bassi marroni. Aveva con sé le chiavi di casa e l’ombrello, ma è senza cellulare.

Yara, trovate fibre di juta da edilizia sui leggins

Il cantiere di Mapello della ex Sobea BREMBATE SOPRA -- Tornano ad accendersi i riflettori delle indagini sul cantiere di Mapello, reso ...

Yara, il pm concede un mese in più alle analisi mediche

L'anatomopatologa Cristina Cattaneo al lavoro BREMBATE SOPRA -- Servono ancora analisi e accertamenti. Così l'anatomopatologa Cristina Cattaneo ha chiesto una ...