iscrizionenewslettergif
incubatore-728x90gif
Bergamo

La Camminata Nerazzurra e i tre giorni della Dea

Di Redazione27 aprile 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
La presentazione della Camminata Nerazzurra

La presentazione della Camminata Nerazzurra

BERGAMO — E’ stata presentata questa mattina la “Camminata Nerazzurra”, marcia non competitiva dedicata agli appassionati sostenitori dei colori atalantini, giunta quest’anno alla quinta edizione.

Per celebrare nel migliore dei modi l’ormai imminente ritorno in serie A dell’Atalanta, gli organizzatori L’Azzurro Events e Club Amici dell’Atalanta hanno deciso di apportare una serie di novità, cominciando col prolungare ulteriormente la durata della manifestazione.

A differenza degli scorsi anni il villaggio nerazzurro aprirà infatti al pubblico nel pomeriggio di venerdì 20 maggio, con un giorno di anticipo rispetto al solito, così da permettere alle migliaia di tifosi e all’intera città di Bergamo di godere di tre intense giornate all’insegna dello sport, del sano divertimento e dell’aggregazione. A partire dalle ore 15 del venerdì i più piccoli potranno così divertirsi con gli immancabili giochi gonfiabili, messi a disposizione gratuitamente dall’organizzazione.

Il clou della “tre giorni nerazzurra” sarà l’imperdibile “Camminata Nerazzurra”, che partirà dal Sentierone alle ore 8,45 di domenica 22 maggio. La marcia non competitiva si svilupperà sugli ormai consueti tre percorsi di 6, 10 e 17 km. A 4 €, oltre a ricevere la mitica maglia commemorativa appositamente ridisegnata per l’occasione, si potrà contribuire a un importante progetto benefico. Il ricavato della vendita verrà infatti destinato alla Fondazione Casa di Ricovero Santa Maria Ausiliatrice Onlus di via Gleno in Bergamo.

L’iniziativa, nelle quattro edizioni precedenti, ha visto al via ben 37.302 partecipanti, che hanno contribuito ad una donazione complessiva di 155.508 €. Quest’anno si punta a oltrepassare quota 10.123 partecipanti, record risalente alla terza edizione della manifestazione.

La seconda novità di quest’anno è invece rappresentata da una serie di tornei, organizzati in collaborazione con il Csi di Bergamo, che prenderanno il via dalle ore 19 del venerdì e si concluderanno nella serata di sabato con le premiazioni. Chi volesse partecipare al torneo di calcio in gabbia 3 contro 3, al torneo di calcio balilla o al torneo di biglie, dovrà iscriversi entro venerdì 8 maggio presso gli uffici del Csi Bergamo di via Monte Gleno, 2L.

La giornata di sabato 21 sarà ricca di intrattenimenti, spettacoli ed iniziative dedicate ai bambini. A partire dalle ore 16,30 Il Consorzio di Bonifica della Media Pianura Bergamasca offrirà l’ormai consueto “merendone” e sempre nel pomeriggio prenderà il via un servizio di animazione e intrattenimento per i più piccoli con attività di animazione, face painting, giochi e l’imperdibile baby dance.

Per gli amanti della buona cucina dalle ore 18 fino alle 23 del venerdì e nelle giornate di sabato e domenica, dalle ore 11 alle 23, sarà attivo un servizio di ristorazione che proporrà le più gustose specialità bergamasche. Il ricavato sarà interamente devoluto all’Associazione Paolo Belli Onlus, che si occupa di lotta alle leucemie, per la realizzazione della “Nuova Casa del Sole”.

Ascom: plafond di 5 milioni per le imprese bergamasche

La Banca Popolare di Vicenza BERGAMO -- Banca Popolare di Vicenza e Ascom Bergamo hanno firmato un accordo di collaborazione ...

Tenta di salvare il cagnolino e finisce sotto il treno

Passaggio a livello BERGAMO -- Forse voleva salvare uno dei suoi cagnolini che era rimasto bloccato tra i ...