iscrizionenewslettergif
Provincia

Aiazzone restituisce i soldi dei mobili mai consegnati

Di Redazione27 aprile 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Un mobilificio Aiazzone

Un mobilificio Aiazzone

BERGAMO — I clienti di Aiazzone che avevano pagato rate per mobili poi mai acquistati a causa del fallimento del mobilificio, si vedranno restituire il denaro perso. Lo ha deciso Fiditalia, società di credito al consumo del gruppo Societé Generale, a seguito della dichiarazione di fallimento della società Panmedia.

La restituzione delle rate già pagate avverrà in tutti i casi in cui sarà accertata la mancata consegna totale delle merci o la risoluzione del contratto di acquisto per inadempimento di Panmedia.

Il punto vendita di Aiazzone in Bergamasca si trovava a Pognano, in viale Piave 5. E’ chiuso dalla fine di febbraio, come gli altri in tutta Italia. Disattivati i numeri di telefono, compresi quelli dedicati ai clienti. Oltre 100 le famiglie orobiche che dopo aver pagato i mobili comprati non li hanno ancora ricevuti. Ora hanno qualche speranza in più.

Ancora suicidio: ragazzino di 17 anni si getta sotto il treno

Un treno regionale updated CALUSCO D'ADDA -- Secondo suicidio nel giro di poche ore, con la medesima modalità. ...

Palazzago: Bonacina si presenterà al Pm per chiarire

Il tribunale di Bergamo BERGAMO -- "Il signor Ferruccio Bonacina, assessore ai Lavori Pubblici del Comune di Palazzago, si ...