iscrizionenewslettergif
incubatore-728x90gif
Politica

Mille persone in centro per la festa del 25 aprile (video)

Di Redazione26 aprile 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
La manifestazione durante i discorsi dal palco

La manifestazione durante i discorsi dal palco

BERGAMO — Un migliaio di persone circa hanno preso parte alla manifestazione del 25 aprile ieri mattina in centro città che si sono mescolate a quelle presenti alla Fiera del Libro sul Sentierone.

Il corteo anti-fascista è partito alle 10 dal piazzale della stazione ed è sceso verso il centro lungo viale Papa Giovanni per raggiungere Porta Nuova e piazza Vittorio Veneto. Davanti alla Torre dei caduti e al monumento al Partigiano è stata depositata una corona d’alloro.

Sul palco, oltre alle figure storiche della Resistenza bergamasca fra cui il presidente dell’Associazione nazionale partigiani d’Italia Salvo Parigi e il presidente del Comitato bergamasco antifascista Carlo Salvioni, tutti gli esponenti principali della politica di centrosinistra di Bergamo, fra cui i parlamentari Misiani, Sanga e Rota, e l’ex sindaco di Bergamo Roberto Bruni. Presente anche l’attuale sindaco Franco Tentorio, e gli assessori Pezzotta e Foppa Pedretti, oltre al presidente del consiglio comunale Redondi.

Dal palco sono risuonati tutti i temi cari alla sinistra e non sono mancate le polemiche: dall’antifascismo alla strenua difesa della Costituzione, dalla democrazia in pericolo alla difesa della magistratura, passando per l’apertura all’immigrazione e l’emancipazione delle donne.

Durante la mattinata non sono mancate sporadiche manifestazioni di dissenso politico, per fortuna mai degenerate. Mentre a Roma il ministro La Russa veniva pesantemente contestato, a Bergamo un gruppo di persone ha gridato slogan contro l’intervento dei militari italiani in Afghanistan, mentre un altro gruppo di una cinquantina di persone, con amplificatori che inneggiavano a “bandiera rossa”, si è diretto verso la sede della Provincia di Bergamo, in via Tasso, esponendo il Tricolore con la stella comunista al centro.

Saffioti (Pdl): il centrosinistra a Treviglio è stato un disastro

Carlo Saffioti BERGAMO -- "L'amministrazione di centrosinistra a Treviglio è stata un disastro". Lo ha detto questa ...

Ponte San Pietro: e il candidato fa il comizio con l’elmetto

Luca Iencarelli, comizio con l'elmetto PONTE SAN PIETRO -- A stabilire se vincerà le elezioni saranno le urne. Ma di ...