iscrizionenewslettergif
Primo Piano

Omicidio del bosco: trovato il cellulare, ferite inferte anche post-mortem

Di Redazione22 aprile 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Gli investigatori sul luogo dell'omicidio

Gli investigatori sul luogo dell'omicidio

ASCOLI PICENO — Con il passare delle ore emergono altri particolari inquietanti sulla misteriosa morte di Carmela Rea, la giovane mamma scomparsa durante una scampagnata in famiglia a Colle San Marco lunedì scorso e trovata morta a 18 chilometri di distanza due giorni fa. Alcune fra le circa 35 coltellate con cui è stato trafitto il suo corpo sarebbero state inferte dopo che la donna era morta, come a voler infierire.

E’ quanto emerso dall’autopsia. Il particolare rende ancor più raccapricciante il delitto compiuto con 35 coltellate e fa pensare che l’omicida fosse spinto da una furia cieca. D’altra parte, come aveva già fatto notare il medico legale Adriano Tagliabracci, i colpi – che hanno raggiunto soprattutto il tronco e il collo – fanno propendere per un delitto d’impeto, non premeditato.

Nel frattempo sono stati trovati il telefonino e due sim card appartenute alla donna. È sul cellulare che si concentra in queste ore il lavoro degli investigatori impegnati a far luce sull’omicidio. Il cellulare aveva ormai la batteria scarica, ma sul corpo della donna è stata trovata anche una seconda sim card che potrebbe fornire elementi utili per ricostruire i suoi ultimi spostamenti.

Dalla cerchia familiare della donna gli investigatori stanno cercando di assumere più informazioni possibili, in primo luogo dal marito, Salvatore Parolisi, che è stato l’ultimo a vedere la donna viva. Carmela si era allontanata dal parco giochi dove la famigliola si era fermata perché aveva necessità di andare in bagno; aveva scartato quelli pubblici, perché li aveva trovati sporchi, e si era diretta quindi verso un chiosco bar. E’ lungo questo tragitto che è stata come inghiottita nel nulla.

Trentacinque coltellate: così è stata assassinata Carmela Rea

Carmela "Melania" Rea ASCOLI PICENO -- Cominciano ad affiorare elementi importanti sull'omicidio di Carmela 'Melania' Rea, la giovane ...

Omicidio di Melania: spunta sim card segreta

Carmela Rea, detta Melania TERAMO -- E' ancora giallo sulla morte di Carmela Rea, detta Melania, la giovane mamma ...