iscrizionenewslettergif
Salute

Ipertensione: perché il sale fa male?

Di Redazione21 aprile 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Il legame fra sale e ipertensione

Il legame fra sale e ipertensione

E’ risaputo che il sale in eccesso nella dieta provoca l’aumento della pressione sanguigna.

Oggi, una ricerca condotta da scienziati americani ci spiega anche il perché: il sale, assunto in quantita’ considerevoli, fa abbassare la temperatura corporea e il sistema cardiovascolare va in corto circuito.

Il sistema e’ infatti addetto a regolare la pressione del sangue e a mantenere la temperatura costante. Qualora l’assunzione di sale sia eccessiva, il sitema cardiovascolare fatica nel gestire contemporaneamente i due processi.

Tosse di primavera: un aiuto dalla natura

Grindelia Tosse, bronchite, catarro sono disturbi che possono accompagnarci anche in primavera. Ecco allora un valido ...

La felicità cala a 30 anni, risale a 50

Felicità Trent'anni, ovvero lo scoccare di maggiori responsabilità, doveri, preoccupazioni. E così la felicità crolla. Lo ...