iscrizionenewslettergif
Sport

Troest: voglio vincere il titolo con la Dea

Di Redazione20 aprile 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Magnus Troest in sala stampa

Magnus Troest in sala stampa

ZINGONIA — Magnus Troest, davanti alle telecamere, non è proprio a suo agio. Appena arriva, trova ben quattro operatori puntati su di lui e la prima preoccupazione è lecita: “Dove devo guardare?”. Un sorriso e si comincia.

L’italiano è molto buono però si vede che per lui sono meglio scarpette chiodate e prato verde: venerdì a Crotone si ritroverà titolare grazie all’assenza di Manfredini e Capelli e lui è pronto per dare una mano.

“Ho questa possibilità e voglio sfruttarla al meglio. Sono contento della mia stagione, certo l’ultimo infortunio mi ha un po’ frenato e se devo essere sincero speravo di giocare un pochino di più ma va bene così: ora l’obiettivo è vincere il mio primo campionato”.

Già, perchè due volte in patria e una volta con il Parma il colosso danese si è fermato al secondo posto ed il sapore della vittoria gli manca proprio. “Ci mancano 9 punti per la matematica, credo ne bastino anche meno visti gli impegni delle avversarie e fin da Crotone cercheremo di farne il più possibile: arrivano anche i primi caldi, per ora non soffro ma appena i gradi aumentano sicuramente ne risentirò a livello di fatica. Mi manca anche il gol, ne ho sempre segnato almeno uno e in queste gare finali ci proverò”.


 

Fabio Gennari

 

Zingonia: più Ferri di Raimondi, davanti torna il Tir?

Michele Ferri ZINGONIA -- Giornata piena nel quartier generale nerazzurro di Zingonia. Benchè la seduta fosse fissata ...

Atalanta, Talamonti e Ruopolo sempre a parte

Sasa Bjelanovic ZINGONIA -- "Per la sfida di Crotone proveremo a recuperare Talamonti, altrimenti al centro ci ...