iscrizionenewslettergif
incubatore-728x90gif
Bergamo

Arrivano i primi 200 immigrati tunisini: a Bergamo 25

Di Redazione18 aprile 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Immigrati tunisini

Immigrati tunisini

BERGAMO — Sono arrivati a Bergamo i primi 25 immigrati tunisini provenienti da Lampedusa. Gli extracomunitari fanno parte di una prima tranche di migranti che arriveranno in Lombardia nei prossimi giorni.

Per ora, ne sono arrivati in tutto 200 nella nostra regione che prevede di accoglierne fino a 1800. I primo sono arrivati nel centro organizzato dalla Cri e dalla Protezione civile a Bresso (Milano) e poi trasferiti nelle strutture stabilite. Si tratta di immigrati tutti di sesso maschile, sbarcati nelle scorse settimane sulle coste italiane, che hanno il permesso di soggiorno temporaneo per motivi umanitari che dà loro diritto a rimanere regolarmente in Italia per almeno 6 mesi.

Arrivati in pullman, saranno ospitati nelle strutture individuate nel quadro di un accordo tra associazioni e istituzioni. Di questi primi 200, le Caritas lombarde ne accoglieranno 99 così distribuiti: 25 persone sono state accolte a Bergamo, 7 a Brescia, 15 a Como, 30 a Cremona, 10 a Pavia e 12 a Varese. Gli immigrati saranno liberi di entrare e uscire dai centri “nei limiti dei regolamenti delle strutture di accoglienza, tutte custodite anche di notte da operatori sociali”.

In questa prima tranche ne restano altri 101 la cui collocazione non è ancora stata ufficializzata.

Gheddafi: quattro feriti libici curati ai Riuniti di Bergamo

Gli Ospedali Riuniti di Bergamo BERGAMO -- Sono quattro i feriti libici durante la guerra che si sta combattendo in ...

Tensione fra centri sociali e Casa Pound: gazebo distrutto

La polizia in assetto antisommossa BERGAMO -- Si sono vissuti momenti di tensione sabato pomeriggio a Piazzale degli Alpini a ...