iscrizionenewslettergif
Politica

Il 36 per cento degli italiani voterebbe Montezemolo

Di Redazione11 aprile 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Luca Cordero di Montezemolo

Luca Cordero di Montezemolo

MILANO — La discesa in campo di Luca Cordero di Montezemolo sarà benedetta dagli italiani. Lo sostiene l’ultimo sondaggio realizzato da Swg secondo cui Il 59 per cento dei connazionali è favorevole alla ingresso in politica del presidente della Ferrari.

La maggioranza degli italiani dunque vedrebbe bene Montezemolo politico, mentre per il 35 per cento del campione invece l’impegno diretto del presidente della Ferrari è un male. Ovviamente, la corsa è ad accaparrarsi l’imprenditore. Paradossalmente, al fianco dell’ex numero uno degli industriali c’è la stragrande maggioranza (82 per cento) degli elettori di Centrosinistra. Mentre il 59 per cento di quelli di Centrodestra è critico.

Quanto all’effettivo bacino elettorale, il 36 per cento del campione si dice pronto a votare un partito guidato da Montezemolo, (12 per cento “sì”, 24 per cento “probabilmente”). Se riuscisse a racimolare tutti questi voti diventerebbe il primo partito d’Italia, con una percentuale superiore a quella del Popolo della Libertà e del Partito Democratico.

Al contrario, il 55 per cento degli italiani non metterebbe la croce sul simbolo di una lista Montezemolo. Infine, il 32 per cento del campione ritiene che il numero uno della Ferrari abbia un collocamento al centro, il 30 per cento di Centrosinistra e il 29 di Centrodestra.

Il Pdl ai tre consiglieri autosospesi di Ponte: a chi reggete il gioco?

Pietro Macconi, vicecoordinatore provinciale del Pdl BERGAMO -- I consiglieri comunali di Ponte San Pietro Marco Agazzi, Fabio Ratti e Giuseppe ...

Pdl: il giovane Benigni difende Berlusconi al Tg5 (video)

Stefano Benigni ai microfoni di Donata Rivolta BERGAMO -- I giovani del Pdl hanno una gran voglia di mettersi in mostra, di ...