iscrizionenewslettergif
I grandi fatti

Fukushima: un’onda di 14 metri colpì la centrale (video)

Di Redazione11 aprile 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
La centrale travolta dall'onda

La centrale travolta dall'onda

FUKUSHIMA, Giappone — Un’onda di 14 metri quando la centrale poteva resiste solo a 5. Sono impressionanti le immagini, registrate da un videoamatore, dello tsunami che ha investito la centrale atomica di Fukushima l’11 marzo scrso.

Nella breve clip, l’impianto nucleare viene investito da un’onda gigantesca, alta tre volte il limite di sicurezza che la centrale si era imposta. La castastrofe provocò l’esplosione delle coperture di due reattori, l’incremento della temperature dei noccioli, l’aumento delle radiazioni dentro e fuori l’impianto, la fuga di acqua radioattiva, e la scalata dei gradi di gravità con cui è stato classificato l’incidente (fino al più grave, il settimo, indicato da Greenpeace in un recente rapporto come quello assegnato nel 1986 al disastro di Chernobyl in Ucraina).

Ora il Giappone si interroga sulle sue centrali nucleari, mentre il governo medita l’abbandono dell’atomo e sta pensando a un nuovo piano energetico composto da sole energie rinnovabili.

Violento terremoto in Giappone: rientra l’allarme tsunami

Lo tsunami dell'11 marzo TOKIO, Giappone -- E' rientrato l'allarme tsunami lanciato questo pomeriggio in seguito a un forte ...

Fukushima come Chernobyl: incidente atomico a livello 7

Fukushima FUKUSHIMA, Giappone -- Sempre peggio. Sono sempre più inquietanti le notizie che arrivano dalla Giappone. ...