iscrizionenewslettergif
Economia

Casa: la rata del mutuo costa 20 euro in più

Di Redazione11 aprile 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Mutui a tasso variabile penalizzati

Mutui a tasso variabile penalizzati

MILANO — Un nuova stangata ma con un dato positivo all’orizzonte. La decisione della Banca centrale europea di alzare il costo del denaro comporterà un aumento dei costi dei mutui casa per le famiglie italiane. Ma nel contempo favorirà la ripresa economica.

Come previsto, giovedì mattina la Bce ha portato all’1,25 per cento il tasso di riferimento, portando inoltre allo 0,50 per cento e al 2 per cento, rispettivamente, il tasso sui depositi e quello marginale, in tutti i casi aumentando di un quarto di punto ciascuno dei tassi, fermi ormai dal 2009.

Secondo Pietro Giordano, segretario generale vicario di Adiconsum, la decisione “avrà pesanti ripercussioni su famiglie e imprese, particolarmente quelle di piccole dimensioni in quanto incrementerà ulteriormente ed in misura prevedibilmente analoga i costi dei mutui a tasso variabile. Per fare un esempio concreto un aumento dello 0,25 per cento su un mutuo a 30 anni da 100 mila euro, acceso un anno fa, porterà ad un aggravio di circa 13 euro a rata mensile, per complessivi 4.500 euro di maggiori interessi da qui alla scadenza”.

Le ripercussioni si faranno sentire anche sui prezzi dei beni e servizi, luce, acqua e gas, nonché sui tassi dei prestiti al consumo. Il consiglio per chi sta per metter su casa è di accendere mutui o prestiti, i più brevi possibile, a tasso fisso. Anche perché il presidente della Bce, Jean-Claude Trichet, ha lasciato intendere che i tassi di interesse il prossimo anno aumenteranno ancora, almeno per due volte.

Perché? Perché in questo modo le banche sono più invogliate a prestare facilmente denaro, a vantaggio della ripresa dell’economia. E come noto, guadagnare di più rischiando di meno è una cosa che alle banche in genere piace.

Saldi estivi, data unica in Italia: si parte il 2 luglio

I saldi estivi BERGAMO -- Per i saldi scatta la data unica nazionale. La Conferenza delle Regioni e ...

Nucleare, Marcegaglia: auspichiamo stop non definitivo

Emma Marcegaglia BERGAMO -- "Auspichiamo che lo stop alla costruzione di nuove centrali nucleari non sia definitivo". ...