iscrizionenewslettergif
Mamme e Bimbi

Gravidanza: paure ingiustificate dei farmaci

Di Redazione8 aprile 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
farmaci e gravidanza

farmaci e gravidanza

Esitazioni nell’assumere farmaci, spesso senza motivo. Di conseguenza, nelle donne in gravidanza ”stiamo assistendo a patologie di ritorno per paure ingiustificate dei farmaci. L’assenza di informazione e’ drammatica”.

Lo ha detto Guido Rasi, direttore generale dell’Agenzia italiana del farmaco (Aifa). ”Abbiamo registrato lacune conoscitive – ha aggiunto Rasi – nella classe medica. Il nostro progetto mira a dare indicazioni al medico che esita a prescrivere”.

In effetti, ha concluso l’esperto “ci sono casi documentati di patologie derivanti dalla non cura”.

Ciuccio: valido alleato contro la Sids

Ciuccio Il ciuccio può realmente ridurre il rischio di SIDS, cioè la morte improvvisa del lattante. ...

Parto naturale dopo un cesareo: si può?

Parto L' Organizzazione Mondiale di Sanità incoraggia il parto naturale, ma in Italia la percentuale di ...