iscrizionenewslettergif
Salute

Ipertensione: in arrivo nuova cura

Di Redazione7 aprile 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Ipertensione

Ipertensione

Una nuova cura contro l’ ipertensione arteriosa.

Considerando la stretta relazione tra ipertensione e infarto miocardico, ictus cerebrale, insufficienza renale e disturbi retinici, un nuovo studio mette in luce la possibilità di cure alternative ai tradizionali farmaci. Il nuovo trattamento si chiama Symplicity, ovvero un catetere-elettrodo che può essere introdotto nelle arterie renali mediante un cateterismo dall’arteria femorale e collegato con un filo a un’apparecchiatura che emette una corrente in radiofrequenza. In questo modo la pressione sanguigna elevata scende gradualmente.

Il metodo, approvato anche in Europa, ha permesso inoltre di avviare nuovi studi sull’opportunità di applicare questa tecnica a pazienti con insufficienza renale cronica progressiva, insufficienza cardiaca, cirrosi epatica con versamento addominale, persino in maniera indipendente dal valore della pressione arteriosa.

Fertilità: problemi per 4 giovani su 10

Coppia e fertilità Problemi di fertilità per 4 giovani italiani su 10. Sono i dati presentati a Milano ...

Rischio trombosi tra smog, pillola e menopausa

Rischio trombosi Aumento del rischio trombosi a causa di smog, menopausa e pillola contraccettiva. Il legame fra queste ...