iscrizionenewslettergif
Politica

Urgnano: Bettonagli e Galante verso l’espulsione dal Pdl

Di Redazione6 aprile 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Paolo Bettonagli

Paolo Bettonagli

URGNANO — Gli ex consiglieri comunali di Urgnano Paolo Bettonagli e Michele Galante sono stati deferiti ai probiviri del Popolo della Libertà. Inoltre, è stata inoltrata ai coordinatori nazionali anche una richiesta di sospensione immediata dal partito in base all’ex. art. 48 dello Statuto. Lo ha annunciato in un comunicato stampa il coordinamento provinciale del Pdl di Bergamo.

La motivazione dei provvedimenti? “Il loro operato che ha arrecato, e continua ad arrecare, grave danno al partito. Bettonagli e Galante – si legge nella nota stampa – oltre ad essere stati la causa determinante della conclusione anticipata dell’esperienza amministrativa guidata dal sindaco Venceslao Testa (appartenente al loro stesso partito), continuano ad ingenerare conflitti tra gli iscritti e confusione tra gli elettori anche attraverso i media, propalando notizie false ed infondate circa la titolarità della rappresentanza politica del Pld e del suo simbolo e circa l’orientamento elettorale del Partito per le prossime elezioni comunali”.

Perché l’avrebbero fatto? “Allo scopo di procurarsi vantaggi politici personali nella competizione in corso – recita sempre il comunicato ufficiale del Pdl -, dal momento che essi intendono, come da loro pubblicamente dichiarato, presentarsi in una lista contrapposta a quella in preparazione del Popolo della Libertà, partito a cui dichiarano di appartenere”.

“La gravità di quanto accaduto ha fatto sì che venissero richiesti ai Probiviri provvedimenti seri, che contemplano anche l’espulsione. Tale procedura verrà richiesta per tutti coloro che, iscritti al Pdl, si dovessero presentare in liste diverse e contrapposte a quelle ufficialmente presentate dal Popolo della Libertà a livello locale” conclude la nota stampa.

Sondaggi: con Montezemolo, Terzo Polo al 18 per cento

Luca Cordero di Montezemolo MILANO -- "Con Montezemolo, il Terzo Polo vale il 18 per cento dei voti". Lo ...

Giovani Udc e Pd in piazza contro la precarietà del lavoro

I giovani dell'Udc BERGAMO -- Ci saranno anche i giovani dell'Udc sabato 9 aprile alle ore 16.30 in ...