iscrizionenewslettergif
Bergamo

Traffico di cocaina: smantellate due bande albanesi

Di Redazione6 aprile 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
La Polizia

La Polizia

BERGAMO — Con una maxioperazione coordinata fra le questure di Bologna, Bergamo, Cosenza, Milano, Modena, Napoli, Rimini, Verona la polizia ha disarticolato due distinti gruppi di trafficanti di cocaina albanesi dediti all’importazione di stupefacenti.

Tra gli arrestati figurano anche tre pregiudicati italiani, due dei quali affiliati ad una ‘ndrina calabrese, dediti alla vendita di cocaina e alla ”ripulitura” di denaro contraffatto.

Il primo sodalizio, originario di Tirana (Albania), importava dal Belgio e dall’Olanda cocaina, che una volta stoccava in alcuni locali bolognesi, veniva venduta a clienti della Lombardia, Toscana e Puglia.

Il gruppo calabrese, affiliato alla cosca Farao Marincola di Ciro’, era dedito al narcotraffico in Emilia e allo smercio di banconote contraffatte, che ”venivano ripulite” attraverso il riutilizzo all’interno degli esercizi commerciali di proprieta’ di affiliati.

Nel corso dell’operazione sono stati sequestrati oltre 6 kilogrammi di cocaina e 50mila euro in banconote contraffatte.

Furgone incustodito abbatte quattro scooter

Palazzo Frizzoni, sede del Comune di Bergamo CENTRO CITTA' -- Forse non ha messo la retromarcia oppure ha inserito la prima. Forse ...

Allarme scuola: sindacati preoccupati per i tagli

Scuola BERGAMO -- E' una situazione davvero insostenibile quella dei tagli alla scuola, sostengono i sindacati ...