iscrizionenewslettergif
incubatore-728x90gif
Provincia

Ancora incidenti: ciclista travolto e ucciso da un furgone

Di Redazione6 aprile 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
L'ambulanza

L'ambulanza

MONTELLO — Non si interrompe la scia di sangue sulle strade bergamasche. Dopo gli incidenti dei giorni scorsi, che hanno visto coinvolti soprattutto motociclisti, stavolta tocca a un ciclista di 76 anni, Mosè Manenti, rimanere vittima dello scontro con un furgone.

Il pensionato è morto dopo essere stato travolto a Montello, in via Silvio Pellico, poco dopo le 15 di ieri. Secondo una prima ricostruzione, all’origine dell’incidente ci sarebbe una mancata precedenza. L’uomo, che viveva a Bagnatica, era in sella a una bicicletta e stava attraversando la strada, quando un furgone Transit blu lo ha investito in pieno, facendolo cadere a terra.

Il pensionato era ancora vivo quando è stato soccorso, ma nonostante un tentativo di rianimazione l’uomo è deceduto durante il trasporto in ambulanza all’ospedale. Si tratta della terza vittima della strada in due giorni.

Attraversa la strada: pensionata travolta da un tir

L'ambulanza CISANO -- Si trova ricoverata agli Ospedali Riuniti di Bergamo, la pensionata di 68 anni ...

Emergenza profughi: 35 trasferiti a Bergamo, 200 a Treviglio

Un barcone di immigrati BERGAMO -- Per ora non è ancora chiaro se si tratterà di profughi con diritto ...