iscrizionenewslettergif
I grandi fatti

Fukushima: serviranno mesi per fermare la fuga radioattiva

Di Redazione4 aprile 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Fukushima

Fukushima

TOKIO, Giappone — “Ci vorranno mesi prima di riuscire a porre fine alla perdita di radioattività dalla centrale nucleare di Fukushima”. Lo ha detto il governo giapponese.

I tecnici della Tepco non sono riusciti a sigillare la perdita di acqua altamente radioattiva che fuoriesce a una crepa di circa 20 cm dal reattore n. 2 della centrale nucleare di Fukushima Daichi danneggiata dal sisma dell’11 marzo scorso. I tecnici hanno tentato di riparare la perdita cone del cemento speciale a presa ultra-rapida ma senza successo. Secondo l’agenzia Kyodo News il secondo tentativo – non si sa se coronato si successo – e’ stato fatto con 8 kg di un polimero che ha un potere assorbente 50 volte pari al suo volume, mischiato a 60 kg di segatura e tre buste di giornali.

Nel frattempo, il capo di gabinetto del governo Yukio Edano ha confermato che ci vorranno “mesi” prima che si riesca a porre fine alla perdita di radioattività dalla centrale.

Fukushima: radioattività abnorme nella carne. Coldiretti: importazioni nulle

Scatole di cibo a Tokio La Tepco, la società che gestisce l'impianto nucleare di Fukushima, ha annunciato che sono stati ...

Fukushima: le misure di sicurezza erano insufficienti

Fukushima FUKUSHIMA, Giappone -- Le misure di sicurezza all'impianto nucleare giapponese di Fukushima erano "insufficienti". Ad ...