iscrizionenewslettergif
incubatore-728x90gif
Bergamo

Nuovo allarme bomba in tribunale: il secondo in tre giorni

Di Redazione31 marzo 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Il tribunale di Bergamo

Il tribunale di Bergamo

BERGAMO — Secondo allarme bomba nel giro di tre giorni ai palazzi di giustizia di Bergamo. Dopo il messaggio fasullo di martedì che annunciava un ordigno negli uffici della Procura di Piazza Dante, stavolta tocca alla sede del tribunale di via Borfuro.

“Nuove Br, c’è una bomba in tribunale”: questa la telefonata arrivata alle 6,30 di stamattina che ha fatto scattare il dispositivo di sicurezza del nuovo palazzo di giustizia di Bergamo. La sede di via Borfuro è stata bloccata e perquisita da guardie giurate e dai poliziotti della Digos, che, come spesso accade, non hanno trovato tracce di ordigni.

L’attività negli uffici è slittata solo di una mezz’ora, iniziando alle 8,30. In passato, il 26 novembre del 2009, un altro allarme bomba aveva provocato l’evacuazione degli uffici di via Borfuro. Anche in quel caso, ovviamente, si trattava di un falso allarme.

Prezzi delle case ancora in calo: meno 7 per cento

Prezzi delle case ancora in caloBERGAMO -- Per il terzo anno consecutivo scendono i prezzi medi delle case. Lo sostiene ...

Sciopero dei trasporti: oggi si replica. Ecco le fasce garantite

Oggi sciopero dei mezzi Atb BERGAMO -- “A Bergamo e in provincia questa prima giornata di agitazione ha registrato ...