iscrizionenewslettergif
Salute

Cancro polmoni: monitoraggio cellule tumorali

Di Redazione30 marzo 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Tumore al polmone

Tumore al polmone

Attraverso il conteggio di alcune cellule presenti nel sangue è possibile monitorare la risposta ai trattamenti nei pazienti colpiti da tumore al polmone, senza ricorrere a esami invasivi. Lo rivela uno studio a cura di “The Christie Cancer Centre” di Manchester e pubblicato sul “Journal of Clinical Oncology”.

I ricercatori britannici hanno monitorato le cellule tumorali nel sangue (Ctc, circulating tumor cells) di 101 pazienti prima e dopo la somministrazione delle terapie: ebbene, i malati con almeno cinque Ctc corrono un rischio maggiore di prognosi negativa.

“La nostra ricerca- spiegano gli esperti- fornisce un metodo per monitorare le terapie e capire quanto sia aggressivo un tumore, c’è il potenziale per disegnare i trattamenti sul paziente e per trovare nuovi modi per curare la malattia”.

Depressione: triplicato uso psicofarmaci

Antidepressivi Triplicato l'uso di psicofarmaci in soli dieci anni. Il trend nazionale del consumo di farmaci ...

Endometriosi: diffusione crescente

Salute femminile Sono sempre piu' le donne affette da endometriosi. E sempre più numerose coloro che, soffrendone, ...