iscrizionenewslettergif
incubatore-728x90gif
Bergamo

Allarme bomba in tribunale: ma è un falso

Di Redazione29 marzo 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
La sede della Procura di Bergamo, in piazza Dante

La sede della Procura di Bergamo, in piazza Dante

BERGAMO — Sono stati momenti di ansia quelli vissuti questa mattina, intorno alle 10, negli uffici della Procura di Bergamo. Una telefonata anonima giunta alla sede di Confesercenti riferiva la presenza di una bomba nella sede di piazza Dante.

Visti i tempi che corrono, la Procura è stata subito fatta evacuare dagli agenti della sicurezza, mentre sul posto convergevano pattuglie della polizia e dei carabinieri per isolare la zona. Contemporaneamente è arrivata una squadra di artificieri specializzata nel disinnesco di ordigni. Solo che, come spesso accade, per fortuna non c’era alcuno ordigno.

Dopo ripetuti controlli durati circa un paio d’ore, tutto è tornato alla normalità. Secondo quanto trapelato, l’autore della telefonata anonima aveva un forte accento dell’Est Europa.

L’ultimo falso allarme bomba che aveva provocato un’evacuazione generale risale al 26 novembre del 2009. Quella volta toccò alla sede di via Borfuro.

Bus e ferrovie: giovedì e venerdì sciopero dei mezzi pubblici

Anche i treni in sciopero BERGAMO -- Contro il mancato rinnovo del contratto nazionale scaduto da più di due anni ...

Processo Bellavita: pena ridotta per il commercialista

Il tribunale di Bergamo BERGAMO -- In primo grado il tribunale di Bergamo li aveva condannati rispettivamente a 14 ...