iscrizionenewslettergif
Isola

Yara, si cerca in tutta Italia un uomo morso ai genitali

Di Redazione28 marzo 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Le ricerche dei carabinieri

Le ricerche dei carabinieri

updated BREMBATE SOPRA — Sono giunte fino nella Locride, in Calabria, le ricerche di un uomo con possibili ferite da morso ai genitali che potrebbe essere l’assassino di Yara Gambirasio. I carabinieri si sono spinti nelle indagini fino a una guardia medica calabrese dopo aver cercato in molti ospedali d’Italia un uomo che potrebbe essersi fatto curare ferite simili nei giorni immediatamente successivi al 26 novembre, quando sarebbe stata uccisa le ragazza.

Da diverse settimane le forze dell’ordine stanno battendo a tappeto i medici di base e gli ospedali bergamaschi e milanesi alla ricerca di qualche indizio sull’assassino di Yara Gambirasio. Ora però spunta un particolare in più: quello cercato non è un ferito generico ma un uomo con una ferita da morso ai genitali.

Come vi avevamo anticipato il 14 marzo, l’ipotesi investigativa è che, viste le lesioni riportate da Yara (ferite d’arma da taglio a schiena, polsi e collo, derivate da due tipi di strumenti diversi), la ragazzina abbia avuto una colluttazione con il rapitore o che durante l’aggressione l’assassino sia rimasto in qualche modo ferito.

I carabinieri hanno chiesto ai medici se abbiamo curato feriti di questo tipo durante i giorni della scomparsa della ragazza si siano trovati a curare feriti con quelle caratteristiche. Ora si scopre che le ricerche (estese a tutta Italia) riguardano un uomo che si sia presentato con segni di morsi in quella zona del corpo.

Yara, ecco i reperti chiave su cui ruota l’indagine

I guanti della ragazzina (foto pubblicate dal quotidiano Repubblica) BREMBATE SOPRA -- Stando a quanto trapelato finora, sono gli oggetti chiave del misterioso omicidio ...

Yara, senza esito le ricerche dell’aggressore morso ai genitali

I carabinieri BREMBATE SOPRA -- Nessuna traccia finora del presunto aggressore di Yara morso ai genitali, sempre ...