iscrizionenewslettergif
Politica

Pdl Treviglio: l’outsider Sangaletti e la candidatura “fantasma”

Di Redazione28 marzo 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Il coordinatore provinciale del Pdl Carlo Saffioti

Il coordinatore provinciale del Pdl Carlo Saffioti

TREVIGLIO — Come vi aveva riferito Bergamosera il 21 marzo scorso, c’era e c’è un’altra candidatura a sindaco del Comune di Treviglio inviata da oltre dieci giorni al coordinatore provinciale Carlo Saffioti da un esponente della precedente lista di Forza Italia: quella di Giampietro Sangaletti.

“Il gruppo della ex Forza Italia – spiega il candidato – nel 2008 (facendo qualche passo indietro o in avanti) è stato quello che è riuscito a riunire le varie componenti del Partito per affrontare insieme le Politiche. La mia candidatura era volta proprio a cercare di compattare le varie anime del PDL, non solo in occasione di queste elezioni, ma ad iniziare finalmente un percorso comune condiviso che attualmente, diciamo, non c’è”.

“Non vi ho inviato prima la notizia della mia candidatura – continua l’outsider – perché con la serietà e la coerenza che contraddistingue il nostro gruppo, ci siamo prima rivolti ai nostri referenti provinciali e locali, ma dai quali ad oggi non abbiamo ricevuto risposte”. Ad onor del vero, il coordinatore provinciale del Pdl Saffioti ha detto che la decisione finale sul candidato verrà presa quest’oggi, anche se i giochi a favore del presidente della Fondazione Mia Giuseppe Pezzoni paiono fatti. “Lunedì io e il vice coordinatore Pietro Macconi ci recheremo a Milano per parlare con il coordinatore regionale delle alleanze con la Lega Nord e delle candidature nei Comuni sopra i 15 mila abitanti – ha detto Saffioti –. Solo a quel punto saranno indicati i nomi dei candidati a primo cittadino”.

“La mia persona è conosciuta e stimata in ambito trevigliese, e probabilmente – controbatte Sangaletti – la mia candidatura rompeva o rompe il giocattolo che le segreterie provinciali (dei due partiti Pdl e Lega), stanno costruendo da un po’ di tempo”.

Piffari (Idv): l’uranio in Valseriana vale un miliardo di euro

Sergio Piffari, deputato bergamasco dell'Italia dei Valori BERGAMO -- "Dai dati di Agip Nucleare, ho effettuato alcuni calcoli: la quantità di uranio ...

Redditi dei politici: Berlusconi raddoppia e sfiora i 41 milioni

Silvio Berlusconi ROMA -- Quaranta milioni di euro. Non è il nuovo montepremi del Superenalotto bensì il ...