iscrizionenewslettergif
Prima periferia

Omicidio di Boltiere: al setaccio la vita del 57enne assassinato

Di Redazione28 marzo 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Il campo di Osio in cui è stato trovato il cadavere

Il campo di Osio in cui è stato trovato il cadavere (foto Alberto Mariani, Agenzia Eccetera)

OSIO SOPRA — Per riuscire a risolvere il caso, gli investigatori stanno passando al setaccio la vita di Mario Gaspani, il 57 enne ucciso a coltellate venerdì notte e trovato morto in un campo di Osio Sopra poche ore dopo.

Secondo quanto risulta agli inquirenti l’uomo è stato assassinato nel garage della sua villetta di via Donizetti a Boltiere, intorno alle 2 di notte. Poi sarebbe stato trasportato, con più di un rischio, nel campo di Osio Sopra dove poi è stato ritrovato.

Gli investigatori si stanno concentrando in particolare sui suoi rapporti di lavoro. Nelle scorse ore i carabinieri hanno ascoltato anche la seconda moglie del Gaspani, dalla quale pare che si stesse separando, che al momento dell’omicidio non era in casa.

Gaspani era già noto alle forze dell’ordine per alcuni episodi di truffa commessi alcuni anni fa. Pur non tralasciando altre ipotesi, gli inquirenti ritengono che l’omicidio possa essere maturato nell’ambito di un regolamento di conti.

Nuovo omicidio: 57enne ammazzato a coltellate

I carabinieri in azione OSIO SOPRA -- Almeno dieci coltellate, affondate al petto con rabbia dalla mano di un ...

Scooter senza faro tamponato sulla provinciale: muore 19enne

La corsa dell'ambulanza ALZANO LOMBARDO -- Drammatico incidente sabato sera sulla provinciale 35 della Valle Seriana all'altezza di ...