iscrizionenewslettergif
incubatore-728x90gif
Sport

Ferreira Pinto: il gol è per il compleanno di mia moglie

Di Redazione27 marzo 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Ferreira Pinto

Ferreira Pinto

PADOVA — “Avevo promesso a mia moglie che le avrei regalato un gol per il suo compleanno, sono felice di averla accontentata. E’ stato importante, aver segnato subito poteva essere decisivo ma il Padova ci ha ripreso: dovevamo raddoppiare, peccato davvero”.

Il gol di Padova, per Adriano Ferreira Pinto, è il sigillo sul suo ritorno in campo e sul superamento totale dei mesi difficili legati al suo infortunio. Subito attivo e pimpante, il brasiliano ha convinto soprattuto nella prima frazione di gioco quando oltre al gol del ventaggio sono state almeno altre due le situazioni strane che lo hanno frenato.

“C’è stato un fuorigioco che non era proprio netto e anche in occasione del gol annullato l’arbitro mi ha detto che ho spinto ma io guardavo il pallone: dispiace, erano episodi che potevano essere molto importanti”.

Fabio Gennari 

Bonaventura: avrei voluto pungere come a Torino

Giacomo Bonaventura PADOVA -- "Io e Marilungo in campo nella ripresa e quattro minuti di recupero? Come ...

Padova-Atalanta, la galleria fotografica della partita

Gennaro Delvecchio in barella con il collarino PADOVA -- Subito il gol del vantaggio, poi tanta battaglia e alla fine un punto ...