iscrizionenewslettergif
Prima periferia

Stipendio d’oro: l’ex segretario comunale dovrà risarcire lo Stato

Di Redazione24 marzo 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Stezzano

Stezzano

STEZZANO — Per due anni ha percepito uno stipendio da segretario comunale più quello da direttore generale del Comune: in tutto oltre 200mila euro l’anno, quasi quanto il presidente della Corte di cassazione. Ma ora Giovanni Barberi Frandanisa, ex dirigente del Comune di Stezzano insieme all’ex sindaco Stefano Oberti, dovrà risarcire il danno erariale provocato allo Stato.

Lo ha deciso la Corte dei Conti che ha definito il compenso “abnorme e ingiustificato” per il doppio incarico che aveva fatto registrare aumento superiore al 500 per cento rispetto al predecessore e per un ammontare che si avvicinava al tetto massimo previsto per il presidente della Cassazione.

Giovanni Barberi Frandanisa nel 2007 aveva guadagnato qualcosa come 207mila euro lordi. L’anno successivo era arrivato a 224mila Per questo è stato condannato insieme con l’ex sindaco Oberti a risarcire il danno erariale, calcolato dalla Corte dei Conti in oltre 174mila euro, pari al valore di uno dei due contratti.

La vicenda è stata persino citata dal procuratore della Corte dei Conti Paolo Evangelista, all’inaugurazione dell’anno giudiziario. “Se è vero che nell’ordinamento degli enti locali non è stato specificato, neppure a livello di contrattazione collettiva, l’ammontare della predetta indennità aggiuntiva, è altrettanto vero che il potere discrezionale del sindaco deve essere esercitato in coerenza con i principi di efficacia, efficienza ed economicità dell’azione amministrativa e deve essere sorretto dal superiore principio di ragionevolezza dell’agire pubblico”.

Droga nella valigia: arrestato corriere olandese

Cocaina ORIO AL SERIO -- E' stato sorpreso con due chili di cocaina nascosti nel doppio ...

Torre di controllo deserta: volo Ryanair aspetta in aria per mezz’ora

Un aereo Ryanair LLEIDA, Spagna -- Il volo era decollato da Orio al Serio in perfetto orario. Arrivo ...