iscrizionenewslettergif
incubatore-728x90gif
Bassa

Ragazzino di 12 anni muore investito sulle strisce pedonali

Di Redazione23 marzo 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
L'ambulanza

L'ambulanza

TRESCORE CREMASCO — Tragedia sulle strade della Bassa. Un ragazzino di 12 anni, Darius Mihai Vulpe, è morto travolto da un’auto ieri in serata mentre attraversava in bicicletta sulle strisce pedonali di via De Gasperi, a Trescore Cremasco, in provincia di Cremona.

Il piccolo stava tornando a casa con la madre dopo aver fatto la spesa. Per cause in corso d’accertamento è stato travolto da una vettura condotta da una 52enne di Caravaggio (in provincia di Bergamo). La donna, secondo quanto riferito agli agenti di polizia intervenuti sul posto non avrebbe visto il ragazzino. Fatto sta che l’impatto ha scagliato il 12enne a molti metri di distanza.

All’arrivo dei soccorsi, il piccolo respirava ancora. Portata d’urgenza in ospedale, è morto in seguito alle ferite riportate alla testa. Il padre ha abbandonato l’ospedale di Bergamo, dove è ricoverata un’altra parente investita nei giorni scorsi, e si è recato al capezzale del figlioletto.

Calcinate: inaugurazione del nuovo pronto soccorso

Pronto soccorso CALCINATE -- Verrà inaugurato domani 22 marzo alle 12 il nuovo pronto soccorso dell'ospedale di ...

Disturbo alla quiete: rave party finisce con 15 denunciati

Un rave party COMUN NUOVO -- Avevano organizzato un rave party in una cascina abbandonata di Comun Nuovo. ...