iscrizionenewslettergif
Provincia

A4: attenzione ai rapinatori che fingono “lo scontro fra specchietti”

Di Redazione22 marzo 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
L'autostrada A4

L'autostrada A4

BERGAMO — Sono sempre più gli automobilisti che segnalano tentativi di rapina in autostrada Milano-Bergamo ad opera di malviventi che fermano l’auto che vogliono rapinare fingendo uno scontro fra specchietti. Lo segnala la Polizia stradale che mette in allerta tutti coloro che si trovano a viaggiare, soprattutto di sera, sul tratto della A4.

Le modalità dei tentativi di rapina sono sempre le stesse. Una macchina in fase si avvicina per superare quella della vittima prescelta. Il sorpasso comincia e quando le due auto sono affiancate, la macchina dei rapinatori sterza leggermente in modo da far venire in contatto gli specchietti delle vetture.

Dopo l’urto l’auto dei rapinatori si piazza dietro quella della vittima e comincia a lampeggiare, cercando di costringere il malcapitato a fermarsi a una piazzola di sosta. Non cascateci mai, perché potrebbe essere molto rischioso. I malviventi infatti vi inviteranno con molta insistenza a scendere dalla vettura per la constatazione amichevole che di amichevole avrà ben poco. Di solito sono sempre almeno in due, uno pronto a intervenire alle spalle del malcapitato.

La Polizia stradale avverte che tentativi di rapina di questo genere capitano molto spesso sulla A4. E consiglia di non fermarsi se non in un’area di servizio presidiata. Oppure di chiamare subito, attraverso il cellulare, il 113.

Forte temporale nasconde la Luna gigante

La Luna gigante 18 anni fa updated BERGAMO -- Il forte temporale ha impedito ai bergamaschi di assistere a uno spettacolo ...

Maxi-operazione antidroga: arrestate 38 persone

Una retata dalla Polizia BERGAMO -- Maxi-operazione antidroga della Polizia in otto province italiane fra cui quella di Bergamo. ...