iscrizionenewslettergif
Valseriana

Scontro sulla provinciale: automobilista incastrato fra le lamiere

Di Redazione21 marzo 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
La corsa dell'ambulanza

La corsa dell'ambulanza

ALZANO LOMBARDO — In seguito a uno scontro con un’altra vettura sulla provinciale della Valseriana, è rimasto incastrato per due ore nelle lamiere della sua auto e alla fine è stato liberato dai vigili del fuoco. Sono meno gravi del previsto le condizioni di un kosovaro residente ad Albino che sabato sera è stato protagonista di un incidente avvenuto all’altezza dello svincolo fra Alzano e Villa di Serio.

Erano circa le 22.30 quanto la sua auto, una Nissan Micra, si è scontrata con una Ford Fiesta guidata da un 27enne di Albino con a bordo anche una ragazza di Gazzaniga. Le due auto viaggiavano in direzione opposta. Per ragioni in corso d’accertamento sono venute in contatto. L’impatto è stato violentissimo e ha proiettato le due auto a 50 metri di distanza, al centro della carreggiata.

È rimasto incastrato ne bloccata per un’ora, sabato sera 19 marzo, la strada provinciale 35 della Valle Seriana all’altezza dello svincolo per Alzano e Villa di Serio dove si è registrato un incidente stradale fortunatamente non grave che ha coinvolto due autovetture provocando un ferito lieve.

I due ragazzi a bordo della Fiesta sono usciti praticamente illesi. E’ stato invece il kosovaro ad avere la peggio, incastrato nella sua vettura. Sul posto sono intervenuti i posto i vigili del fuoco di Bergamo per liberarlo e un’ambulanza del 118 per i primi soccorsi.

L’uomo è stato ricoverato all’ospedale di Alzano Lombardo. Le sue ferite non sono state giudicate gravi. Nel frattempo sulla provinciale si è formata una lunga coda di veicoli che è stata smaltita nelle ore successive.

Nucleare: la Valseriana teme la riapertura delle miniere di uranio

La miniera di Novazza NOVAZZA -- Se davvero in Italia ci sarà un ritorno al nucleare, potrebbe riaprirsi in ...

Dorga: rubano in una villa con i proprietari in casa

Dorga CASTIONE DELLA PRESOLANA -- Nemmeno le località di vacanza restano indenni dai furti. Stavolta è ...