iscrizionenewslettergif
Bergamo

Scuola, il provveditore Roffia va in pensione

Di Redazione15 marzo 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Luigi Roffia

Luigi Roffia

BERGAMO — Una volta si chiamava provveditore. Oggi, dirigente scolastico. Ebbene, l’attuale dirigente scolastico di Bergamo Luigi Roffia cesserà il servizio a partire dal primo aprile 2011, andando in pensione. Ecco il suo saluto alla scuola bergamasca.

“E’ impossibile iniziare questo saluto di commiato, a conclusione della mia attività professionale,  senza ringraziare Dio per tutto quello che ho ricevuto.Ho nel cuore anche le molte care persone che mi hanno aiutato in famiglia, nel percorso scolastico e nella professione. Non avrei mai pensato di meritare tanto nel lavoro: soddisfazioni, gioia, affetto!

Ho cercato di “servire” in ruoli diversi  la comunità e la scuola bergamasca. Ho incontrato persone meravigliose con cui ho condiviso un cammino, a volte faticoso, ma sempre stupendo. Penso alle autorità religiose, civili e militari, ai responsabili istituzionali, ai sindaci, ai sacerdoti, ai dirigenti, ai docenti e a tutto il personale delle istituzioni scolastiche statali e paritarie, agli imprenditori e agli artigiani, agli operatori del mondo economico,  ai rappresentanti delle organizzazioni sindacali della scuola e del pubblico impiego, ai giornalisti, ai responsabili dell’associazionismo, ai colleghi dell’Ufficio Scolastico di Bergamo, ai genitori delle scuole e a tutti i nostri studenti.

Ed è proprio con voi, care ragazze e cari ragazzi che voglio concludere. Nel mio lavoro ho sempre pensato a voi  sia quando vi ero vicino sia quando ero lontano.Vi chiedo un’ultima cosa: in famiglia, a scuola e nella vostra comunità impegnatevi a scoprire  e a  fare vostri  i valori,  il senso e la gioia della vita.

Grazie di cuore  e  tanti  tanti auguri alla scuola bergamasca”.

Luigi Roffia

Servizi pubblici: ecco chi chiude e chi resta aperto per la Festa

Festa dell'Unità d'Italia BERGAMO -- In occasione del 150esimo anniversario dell'Unità d'Italia gli Ospedali Riuniti di Bergamo assicureranno, ...

Medicinali a pazienti morti: 76 farmacisti nei guai per truffa

Un farmacista BERGAMO -- Truffa ai danni del Servizio sanitario regionale e falso. Sono i reati che ...