iscrizionenewslettergif
Sebino

Tragedia sul campo: calciatore di 17 anni muore per un malore

Di Redazione14 marzo 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Tragedia sul campo da calcio

Tragedia sul campo da calcio

LOVERE — Aveva 17 anni ed era originario di Lovere. Con la famiglia si era trasferito a Limone Piemonte, in provincia di Cuneo. E qui ha perso la vita mentre giocava, durante una partita di calcio amatoriale.

Nicola Cantoni, il ragazzo protagonista di questa vicenda, si è accasciato improvvisamente al suolo. La sua situazione è apparsa subito grave. A nulla è servito l’intervento di un medico che stava anch’egli giocando. L’uomo ha tentato una disperata rianimazione. Nel frattempo è arrivata un’ambulanza del 118. Ma poco dopo l’arrivo all’ospedale di Cuneo il ragazzo è morto.

La tragedia è avvenuta sul campo di Passatore di Cuneo. Nicola Cantoni, giocava nella Bombardier Group, categoria Eccellenza. Nel precampionato il giovane aveva sostenuto regolarmente tutte le visite mediche ed era sembrato in buona salute. Per scoprire la cause della morte, probabilmente un arresto cardiaco, è stata disposta un’autopsia.

Palpa studentessa minorenne sul sedere: 47enne condannato

L'indegna violenza sessuale sui minori LOVERE -- Un fenomeno preoccupante. Ancora una violenza sessuale su una minorenne. Un operaio di ...

Finto carabiniere truffa un contadino: bottino 1300 euro

Tesserino finto dei carabinieri ADRARA SAN MARTINO -- Ennesima truffa ai danni di un anziano. Stavolta non è accaduto ...