iscrizionenewslettergif
Politica

Sondaggio segreto terrorizza Berlusconi: in caso di elezioni vince il Centrosinistra

Di Redazione11 marzo 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Silvio Berlusconi

Silvio Berlusconi

MILANO — Evitare assolutamente le elezioni, è la parola d’ordine che circola da qualche settimana nel Popolo della Libertà. I recenti sondaggi, che vedono il Centrodestra in forte difficoltà, hanno spaventato il presidente del consiglio Silvio Berlusconi più delle inchieste della magistratura. L’ultima indagine demoscopica atterrata sul tavolo del premier poi non ha fatto altro che peggiorare l’umore del Cavaliere.

Si tratta di un sondaggio made in Usa, fatto da un autorevole istituto di ricerca, secondo il quale il Pdl si fermerebbe al 28 per cento con la Lega Nord all’11. Somma della coalizione 41 per cento.

Lo stesso sondaggio evidenzia che il Partito Democratico si attesterebbe al 26 per cento. Che sommato il 6 per cento dell’Italia dei Valori e al 9 di Sinistra Ecologia Libertà porterebbe la coalizione di Centrosinistra complessivamente il 43 per cento dei consensi.

Il Terzo Polo sarebbe fermo al 13 per cento, così ripartito: l’Udc al 7, Futuro e Libertà al 5 e l’Api di Rutelli all’1. Il resto gli altri partiti.

In sintesi, in caso di elezioni la maggioranza assoluta dei deputati andrebbe al Centrosinistra. Non solo. Il Centrodestra perderebbe anche al Senato, dove Pd e compagni porterebbero a casa circa 160 seggi.

Quanto alla distribuzione geografica, il Centrodestra avrebbe la maggioranza solo nelle tre grandi regioni del Nord: Piemonte, Lombardia e Veneto, grazie alla spinta della Lega. Ma perderebbe praticamente in tutto il Sud, tranne che in Campania, compreso il Lazio e la Sardegna.

Sea-Sacbo: mozione urgente del centrosinistra in Provincia

La Provincia di Bergamo BERGAMO -- Del tutto contrari alla ipotesi di una fusione, contrari a una holding fra ...

Il Pdl è agli sgoccioli: è arrivata l’ora di guardare avanti

Scajola e Berlusconi Ha ragione Scajola: il Pdl è un partito che deve ritrovare la bussola. E se ...