iscrizionenewslettergif
incubatore-728x90gif
Sport

Colantuono: Ascoli per me campo favorevole, ma sarà dura

Di Redazione10 marzo 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Stefano Colantuono

Stefano Colantuono

ZINGONIA — “L’Ascoli è indietro ma nessuno deve dimenticare che ha due gare da recuperare, sei punti di penalizzazione e con Castori ha ottenuto 24 punti in 16 partite: sarà una trasferta su un campo che per me è anche favorevole ma in cui dovremo stare molto attenti”.

Le vesti da pompiere di Stefano Colantuono, ormai, abbiamo imparato a conoscerle. Certamente, in questo momento, è molto importante tenere alta la tensione del gruppo e il tecnico romano è maestro nel pungolare i suoi ragazzi. I 22 partiti per le Marche (volo charter nel pomeriggio di giovedì, rifinitirua in programma direttamente ad Ascoli) hanno tanta voglia di continuare la rincorsa e lo spirito che anima il gruppo è sempre positivo.

“Vi racconto un particolare gustoso, riguarda Cristiano Doni. Dopo la sfida di Torino Cristiano è venuto da me per dirmi che non sentiva la gamba pronta per dare il suo contributo contro il Novara. Si è messo a disposizione, queste cose per un allenatore sono fondamentali”.

Fabio Gennari

Nuovo stadio: servono due anni per costruirlo

Roberto Spagnolo ZINGONIA -- Sulla questione stadio, nelle ultime settimane, sono stati in tanti a dire la ...

Atalanta, “La Scuola allo Stadio” compie dieci anni

I ragazzi allo stadio (foto Atalanta.it) BERGAMO -- L'iniziativa, giusto sottolinearlo, parte da lontano. "La Scuola allo Stadio" è una bella ...