iscrizionenewslettergif
Sport

Percassi tuona in sala stampa: non siamo ancora in serie A (video)

Di Redazione9 marzo 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Antonio Percassi

Antonio Percassi

ZINGONIA — Non parlava da qualche tempo, Antonio Percassi. Il presidente nerazzurro è sempre presente quando l’Atalanta gioca ma nelle ultime settimane aveva preferito rimanere fuori dal coro delle voci che ogni volta commentavano le partite.

Oggi, nella sala stampa del centro Bortolotti, aspettavamo tutti Guido Marilungo ma prima del putero marchigiano ecco il numero 1 atalantino. Voglioso, sorridente, carico come sempre il presidente ha sottolineato come tutto sia ancora da conquistare. Le sue parole, forti e chiare, sono parse quelle tipiche di un padre di famiglia che non vuole cali di concentrazione perchè sa bene quanto l’obiettivo, l’Unico Obiettivo, sia importante per il mondo nerazzurro.

“We, signori, ragazzi, fate i bravi. Nessuno deve mettersi in testa che noi andiamo in A a Carnevale o a Pasqua: abbiamo 12 gare importanti, fondamentali. Servono concentrazione e cattiveria sportiva: a tutti i livelli”. Ascoltatelo, sono due minuti di monologo che meritano di essere sentiti.

Fabio Gennari

Il ritorno di Padoin: gol importante dopo mesi duri

Padoin ZINGONIA -- "Il gol mi fa particolarmente piacere, ero abituato a stare fuori massimo una ...

Simone Moro: le straordinarie immagini della scalata

Un momento della scalata BERGAMO -- Le straordinarie immagini della scalata del Gashebrum II, l'ottomila pakistano, conquistato per la ...