iscrizionenewslettergif
Valbrembana

Ritrovato il 20enne scomparso: ha sparato alla porta della ex amante

Di Redazione7 marzo 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
I carabinieri in azione

I carabinieri in azione

BREMBILLA — Per 48 ore si è temuto il peggio, ma per fortuna è finita bene la vicenda di Marco Locatelli, un giovane operaio di 20 anni sparito con un fucile da caccia sabato sera dal paese di Brembilla, in cui vive con la famiglia. Il giovane è stato ritrovato oggi intorno alle 17 a Zogno.

A rintracciarlo sono stati i carabinieri che lo stavano cercando ormai da due giorni. Il ragazzo è in buone condizioni di salute ed è già stato riportato ai suoi genitori. Nelle prossime ore sarà ascoltato dai carabinieri, per via del colpo di fucile che sabato notte Marco Locatelli ha esploso contro l’abitazione di una donna di 35 anni, sposata, con la quale aveva avuto una relazione sentimentale.

Sarebbe questo, infatti, il motivo per cui il ragazzo non aveva più fatto ritorno a casa.

Ragazzo di 20 anni scompare nel nulla: è armato di fucile

Marco Locatelli updated BREMBILLA --  Sarebbe armato di un fucile a pallettoni il ragazzo scomparso a Brembilla ...

Foppolo: sciatore muore per una caduta sul ghiaccio

L'elicottero di soccorso updated FOPPOLO -- Una disgrazia. Uno sciatore di 53 anni è morto quest'oggi intorno a ...