iscrizionenewslettergif
Sport

Colantuono schiera Marilungo-Ruopolo. Cairo? Ha sbagliato

Di Redazione6 marzo 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Stefano Colantuono

Stefano Colantuono

ZINGONIA — “Atalanta – Novara è importante, dovremo affrontare la sfida con il piglio di chi lotta a centro classifica perchè solo così avremo l’atteggiamento giusto. Ho già parlato alla squadra, la tensione è quella giusta”.

Stefano Colantuono, nel lunch-time domenicale a Zingonia ha parlato con grande serenità dell’importante sfida contro i piemontesi. Al posto di Raimondi (“Aveva febbre e vomito ieri, non posso schierarlo”) giocherà Ferri mentre in avanti le quotazioni della coppia Marilungo-Ruopolo sono alle stelle. Doni dovrebbe rifiatare (“Sarebbe la terza in una settimana, dobbiamo valutare molto bene ma c’è Bonaventura” ha detto il tecnico) con il giovane talento che ha deciso la sfida di Torino in campo dal primo minuto.

Oltre ai complimenti al Novara, Colantuono è tornato sulle recenti dchiarazioni di Cairo e le sue parole, serene ma molto chiare, sono state queste: “Cairo, lo dico con grande serenità, ha detto cose sbagliate che non mi paiono vere. Contro il Sassuolo abbiamo avuto fortuna in occasione del gol decisivo ma nessuno sottolinea il rigore che non ci hanno dato per il fallo su Doni o il precedente gol regolare annullato a Frosinone”.

Le parole esatte, il tono usato e le velleità assolutamente non polemiche di Colantuono potrete coglierle dal video che abbiamo realizzato a Zingonia: il mister non vuole alimentare guerre dialettiche ma la difesa del suo gruppo, dei suoi giocatori, non manca mai.

Fabio Gennari

Atalanta-Novara, comunque vada sarà un successo

Francesco Ruopolo ZINGONIA -- Un sabato ricco di spunti e di emozioni per gli appassionati nerazzurri. Davanti ...

Atalanta-Novara, 22 convocati: Doni resta a casa

Cristiano Doni ZINGONIA -- L'aveva detto, Stefano Colantuono. "Devo fare delle scelte, siamo in tanti e tra ...