iscrizionenewslettergif
Isola

Yara, spunta l’ipotesi della morte per soffocamento

Di Redazione1 marzo 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Le forze dell'ordine sul luogo del ritrovamento

Le forze dell'ordine sul luogo del ritrovamento

BREMBATE SOPRA — Le ferite da arma da taglio sul corpo di Yara sarebbero più di 6. E’ uno dei dettagli che emerge dalla prima fase dall’autopsia effettuata ieri all’Istituto di medicina legale di via Gozzini a Milano dalla professoressa Cristina Cattaneo che mantiene il riserbo più assoluto sui risultati.

“C’e’ un magistrato competente, chiedete a lei – ha detto la Cattaneo all’uscita di Palazzo Marino dove era impegnata nella presentazione della banca dati delle persone scomparse -. L’unica che può dirvi qualcosa è il magistrato. Io assolutamente non posso dirvi nulla”.”Non posso dirvi niente – ha risposto alle insistenze dei cronisti – perché come capirete ho un mestiere da difendere. Ho il veto assoluto, non posso e non voglio dire nulla su questa vicenda, perché è a rischio anche la credibilità di quello che poi dirò”.

Secondo quanto trapelato le lesioni riscontrate, compatibili con coltellate, sono quattro sulla schiena, che non sono state la causa del decesso, e una più profonda al collo. Ma da una serie di altri segni non si esclude l’ipotesi del soffocamento. E’ una delle ipotesi al vaglio dei medici legali che hanno eseguito l’autopsia sui resti di Yara. Secondo indiscrezioni la causa della morte non è stata accertata.

L’esame autoptico ha stabilito che oltre alle ferite individuate nel corso dell’esame esterno del cadavere, sul collo, sul polso e sulla schiena – ce ne sarebbero altre su polsi e braccia. Tutte compatibili con un’arma da taglio. Non ci sarebbero segni evidenti di violenza sessuale.

Le analisi anatomopatologiche proseguiranno oggi e nei prossimi giorni per ottenere eventuali evidenze e riscontri. L’obiettivo è avere indizi utili da comparare poi con una rosa di profili di persone sospette.

Yara, le indagini: esame del dna per 10 persone con precedenti

I carabinieri e la polizia impegnati nelle indagini BREMBATE SOPRA -- Esame del dna a una decina di persone della zona che hanno ...

Polline sul corpo di Yara: prelievi dal campo di Chignolo

Il luogo del ritrovamento (foto Alberto Mariani) CHIGNOLO D'ISOLA -- Sul corpo di Yara c'erano sostanze vegetali. Soprattutto del polline che ora ...