iscrizionenewslettergif
Bergamo

Insegue ragazzine con un coccio di bottiglia: 43enne denunciato

Di Redazione1 marzo 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Una volante della Polizia

Una volante della Polizia

CENTRO CITTA’ — Con in mano un coccio di bottiglia, stava inseguendo un gruppo di ragazzine nella zona della stazione autolinee. Un uomo di 43 anni, pregiudicato e residente a Bergamo, è stato bloccato dalla polizia e denunciato per minacce aggravate.

Erano circa le 14.30 di ieri quando l’uomo, in evidente stato di ubriachezza e probabilmente non solo, si trovava dalle parti di piazzale Marconi. All’improvviso, senza apparente motivo, ha cominciato a dare in escandescenze ed urlare frasi ingiuriose all’indirizzo di un gruppo di studentesse che stavano aspettando l’autobus.

L’ubriaco, visibilmente alterato, brandendo un coccio di bottiglia si è avvicinato alle ragazze. Per fortuna é intervenuta una pattuglia della polizia di Stato a bordo di una volalnte. Gli agenti hanno bloccato l’uomo prima che combinasse guai peggiori e lo hanno denunciato.

Saldi, la crisi c’è ancora: vendite in calo fino all’8 per cento

I saldi BERGAMO -- La crisi si sente ancora e parecchio. I dati dell'Ascom di Bergamo sui ...

Ricattavano prete con filmati a luci rosse: condannata coppia di romeni

Ricatto a luci rosse per un prete BERGAMO -- Per mettere a tacere quella storia di sesso gli avevano chiesto 70mila euro. ...