iscrizionenewslettergif
incubatore-728x90gif
Sport

Torino-Atalanta: Talamonti out, Bjelanovic titolare?

Di Redazione28 febbraio 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Leo Talamonti

Leo Talamonti

BERGAMO — Cosa frulla nella testa di Stefano Colantuono? Quali cambiamenti sta pensando di attuare il tecnico nerazzurro? A poche ore dell’importante sfida del Comunale di Torino, l’Atalanta che scenderà in campo prende ormai corpo.

Le assenze certe saranno quelle di Barreto (squalificato) e di Talamonti che soffre dell’ennesimo guaio muscolare che lo ha colpito (lesione di primo grado al bicipite femorale della coscia sinistra) aprendo di fatto scenari abbastanza obbligati nei due reparti di difesa e attacco.

Con il rientro di Raimondi e Troest (comunque non ancora al meglio) sembra molto probabile l’impiego proprio del terzino di Sedrina a destra con Bellini sulla fascia opposta, Peluso al centro su Rolando Bianchi e Capelli impegnato ad occuparsi di Antenucci.

In mezzo al campo, Colantuono riproporrà Delvecchio con Ferreira Pinto a destra e Carmona al centro sempre che la diffida non convinca di puntare su Basha. Considerando anche Padoin titolare a sinistra (Doni dovrebbe rifiatare e Bonaventura siederà in panchina) l’ipotesi dell’ex frusinate pare però abbastanza remota.

Seguendo la logica applicata nelle altre occasioni in cui c’è stato il turno infrasettimanale, è normale pensare al rientro di Tiribocchi dal primo minuto (zero minuti per lui con il Sassuolo) e al suo fianco potrebbe toccare proprio a Sasha Bjelanovic. L’attaccante croato è ormai pronto, le sue doti di combattente piacciono al mister e la coppia Marilungo-Ruopolo potrebbe rifiatare.

Fabio Gennari

Gli altri protestano, l’Atalanta continua a vincere

Accerchiamento nerazzurro BERGAMO -- Sarò sincero, subito e con molta franchezza. Nella pancia del Comunale, a caldo, ...

Atalanta: Bjelanovic, giocatore muscolare che cerca il gol

Bjelanovic ZINGONIA -- Nel chiuso del centro Bortolotti di Zingonia, la squadra si è allenata lontano ...