iscrizionenewslettergif
Isola

Il corpo di Yara a due passi dalla sede degli investigatori: una sfida?

Di Redazione27 febbraio 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
L'imbocco di via Bedeschi, venendo dal quartier generale

L'imbocco di via Bedeschi, venendo dal quartier generale

CHIGNOLO D’ISOLA — La tempistica degli avvenimenti. E’ il tempo il fattore determinante per dare una svolta alle indagini. Come testimoniato da questo video girato oggi dal nostro inviato sul posto Fabio Gennari, il luogo del ritrovamento di Yara Gambirasio dista 300 metri in linea d’aria, diritti come una linea retta, dal comando della Polizia dell’Isola, ovvero il quartier generale da cui gli investigatori coordinavano tutte le ricerche della ragazzina.

Ora dicevamo del tempo. Se la ragazzina è stata portata abbandonata in quel campo subito dopo la sua scomparsa, è evidente che l’assassino è stato molto fortunato e probabilmente non era a conoscenza del fatto che a poca distanza quella sera c’era il comando della Polizia dell’Isola, e che il rischio di essere visto da qualche agente era molto concreto.

Se invece il corpo è stato portato lì nei giorni scorsi, allora la vicenda assume tutt’altro significato. L’assassino non poteva non sapere che lì, in quel quartier generale a 100 metri dall’imbocco di via Bedeschi, c’erano decine e decine di investigatori che indagavano sulla scomparsa di Yara. Averla portata in quel campo, davanti agli investigatori suona tanto come una beffa, oppure – ancora più inquietante – un’allucinante sfida alle forze dell’Ordine.

Il nostro inviato, in auto, ha percorso quei 100 metri. Per andare dal quartier generale a via Bedeschi bastano, ad andatura lenta, 30 secondi…

Sul corpo di Yara i segni di 6 coltellate, anche alla schiena

Il luogo del ritrovamento CHIGNOLO D'ISOLA -- Yara è stata colpita dal suo assassino con almeno sei coltellate, alcune ...

Yara, ricerche in quel campo il 12 dicembre: il corpo non c’era

La fine di via Bedeschi CHIGNOLO D'ISOLA -- Arrivano dallo speciale del TG1 andato in onda nella tarda serata di ...