iscrizionenewslettergif
Provincia

Weekend freddo, domenica possibile neve a bassa quota

Di Redazione25 febbraio 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Una recente nevicata

Una recente nevicata

BERGAMO — Sarà un fine settimana a due facce quello in arrivo. Mentre sabato il cielo sarà poco nuvoloso, dalla serata arriverà una perturbazione che porterà precipitazioni nevose fino a bassa quota. E’ l’effetto di un’ondata di aria fredda proveniente dalla Scandinavia che determina una marcata discesa delle temperature. Il picco massimo di freddo si registrerà nei giorni 25 e 26, con temperatute minime che scenderanno di diversi gradi sotto lo zero. Fino alla prima parte di sabato la nostra regione sarà interessata da un regime di correnti in quota dai quadranti settentrionali, nei bassi strati dai quadranti orientali: condizioni di tempo in prevalenza stabile. Dalla serata di sabato graduale aumento della copertura nuvolosa. Domenica perturbato. Lieve residua instabilità per l’inizio della prossima settimana.

PREVISIONE PER VENERDÌ 25 FEBBRAIO 2011
Stato del cielo: nella prima parte della giornata sereno o poco nuvoloso, con velature per nubi alte. Dal pomeriggio addensamenti sparsi su fascia prealpina e pianura, più probabili sui settori centro-orientali.
Precipitazioni: possibile debole nevischio a ridosso dei rilievi alpini più settentrionali e in serata su quelli prealpini.
Temperature: minime e massime stazionarie. In pianura minime tra -4 e 0°C, massime tra 6 e 11°C.
Zero termico: intorno a 700 metri.
Venti: in pianura fino al mattino deboli variabili, quindi moderati da est. In montagna moderati a tratti forti da nord, localmente anche a carattere di Foehn.
Altri fenomeni: foschie o locali banchi di nebbia in pianura. Locali gelate.

PREVISIONE PER SABATO 26 FEBBRAIO 2011
Stato del cielo: nella notte e al mattino addensamenti sparsi. Quindi da poco nuvoloso a irregolarmente nuvoloso. Aumento della copertura per nubi medio-alte dal pomeriggio a partire dai settori occidentali.
Precipitazioni: assenti.
Temperature: minime e massime stazionarie. In pianura minime intorno a -2°C, massime intorno a 9°C.
Zero termico: intorno a 900 metri.
Venti: in pianura deboli a tratti moderati: nella notte da est, nel corso della giornata in prevalenza da ovest. In montagna deboli settentrionali.
Altri fenomeni:

PREVISIONE PER DOMENICA 27 FEBBRAIO 2011
Stato del cielo: molto nuvoloso.
Precipitazioni: deboli sparse, nevose fino a basse quote.
Temperature: minime in aumento, massime in diminuzione.
Zero termico: intorno a 500 metri.
Venti: in pianura deboli a tratti moderati da est. In montagna deboli dai quadranti meridionali.
Altri fenomeni:

TENDENZA PER LUNEDÌ 28 E MARTEDÌ 1 MARZO 2011
Lunedì e martedì giornate in parte instabili: nuvolosità irregolare più estesa sui settori di pianura, con possibili deboli precipitazioni nella giornata di lunedì.

ui rilievi appenninici sono previste copiose nevicate. Lo sostengono gli esperti che stanno analizzando l’ondata di aria fredda che in queste ore ha investito il Nord Italia e che durante la giornata di oggi si sposterà verso il Centro-Sud.
Il nucleo di aria molto fredda proviene dalla Scandinavia. Secondo i meteorologi “sta ormai interessando la nostra Penisola e interesserá in particolare le regioni del medio adriatico ed il sud. Il flusso freddo determinerà una marcata discesa delle temperature su tutte le regioni e in particolare modo al centro sud, ove sui rilievi appenninici si potranno verificare copiose nevicate”.
Ma non è finita. Secondo il meteorologo Paolo Ernani “il picco massimo di freddo si registrerà nei giorni 24, 25 e 26, con temperatute minime che scenderanno di diversi gradi sotto lo zero. I venti, relativamente intensi, renderanno i nostri mari, specie quelli del centro sud, molto mossi o agitati”.

Teatro per famiglie: ecco gli appuntamenti del fine settimana

Nella Cenere BERGAMO -- Ancora una domenica ricca di appuntamenti per la programmazione curata da Pandemonium e ...

La fuga di Daniel: ampliato il raggio delle ricerche

Daniel Busetti IVREA -- Sono state estese oltre la provincia di Torino le ricerche di Daniel Busetti, ...