iscrizionenewslettergif
Isola

Extracomunitario cerca di rapinare una donna prendendola a ceffoni

Di Redazione25 febbraio 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
I carabinieri

I carabinieri

BREMBATE SOPRA — E’ stata aggredita da un bandito che visto il rifiuto a consegnare i soldi e l’autoradio l’ha colpita al viso con un pugno. Protagonista suo malgrado della brutta avventura una donna di 41 anni rapinata da un uomo di colore ieri sera a Brembate Sopra.

Erano circa le 19 quando la donna è andata verso la sua auto in sosta. Pochi secondi dopo, le si è avvicinato un malvivente di colore che, pur senza armi, l’ha minacciata intimandole di consegnare tutto il denaro che aveva con sé e l’autoradio della vettura.

La donna ovviamente ha rifiutato e l’energumeno per tutta risposta ha dato in escandescenze prendendola a ceffoni in faccia. La donna si è messa a gridare e il malvivente se l’è data a gambe su uno scooter che era in attesa, guidato da un complice.

Scampato il pericolo, anche se con qualche conseguenza, la donna si è rivolta ai carabinieri di Almenno San Salvatore e ha sporto denuncia. I militari hanno avviato le indagini. Grazie alla descrizione degli energumenti, i carabinieri sono sulle loro tracce.

Scontro fra Ape car e station wagon: muore un 68enne

Un'ambulanza SOLZA -- Due morti in due giorni. Le tragedie della strada continuano a falcidiare vite ...

Yara, sequestrate le immagini delle telecamere di via Bedeschi

Via Bedeschi termina nei campi dove è stata trovata Yara CHIGNOLO D'ISOLA -- Dubbi e ancora dubbi. Gli abitanti della zona di Chignolo d'Isola, dove ...