iscrizionenewslettergif
Prima periferia

Aeroporto: fra Sea e Sacbo spunta la holding

Di Redazione25 febbraio 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
L'aeroporto di Bergamo

L'aeroporto di Bergamo

ORIO AL SERIO — Una holding. E’ una delle soluzioni prospettate per integrare le due società di gestione degli aeroporti milanesi e bergamasco. Si tratterebbe, in pratica, di una società terza che darebbe indirizzo strategico alle scelte che poi verrebbero dirottate su Sea e Sacbo, rispettivamente gestori di Malpensa e Linate, e Orio al Serio.

La soluzione pare non sgradita alla Lega che ha nel presidente Bonomi di Sea uno dei suoi pupilli. E secondo quanto riportano autorevoli fonti di stampa, piacerebbe anche al Credito Bergamasco che è uno degli azionisti dell’aeroporto di Bergamo.

In sostanza, gli azionisti di Sea e Sacbo conferirebbero le proprie partecipazioni a questa holding che acquisirebbe il controllo strategico delle società di gestione.

Si tratterebbe di qualcosa di simile a una “fusione” senza essere una “fusione”. L’obiettivo è quello di aggirare gli ostacoli di natura politica frapposti per esempio dal Popolo della Libertà di Bergamo che, dopo l’esperienza della fusione fra Bas e Asm-Aem-A2A, considera le fusioni da evitare come la lebbra.

Il pericolo intravisto da alcuni autorevoli esponenti del Pdl è che un’eventuale fusione con un gigante come Sea determini la fine del nostro aeroporto e del sogno turistico di Bergamo, nonché l’avvitamento del Pil provinciale e il progressivo nascere e allargarsi di una crisi occupazionale, dal momento che all’indomani della fusione sarebbero altri a decidere le sorti del nostro aeroporto, ivi compresi il ridimensionamento e il declassamento a scalo merci.

Muore travolta da un’auto davanti al negozio del figlio

Un'ambulanza SERIATE -- Grave incidente stradale questo pomeriggio a Seriate. Una donna di 76 anni Carmela ...

Gratta e vinci: ragazza vince 500mila euro al “Miliardario”

Un biglietto del Gratta e vinci "Miliardario" CURNO -- Mezzo milione di euro. Ha di che sorridere la ragazza che venerdì scorso, ...