iscrizionenewslettergif
Politica

Bossi: sono contrario all’immunità parlamentare

Di Redazione22 febbraio 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Umberto Bossi

Umberto Bossi

ROMA — “Sono contrario al ripristino dell’immunità parlamentare”. Lo ha detto questa sera il leader della Lega Umberto Bossi.

“Considero Napolitano abbastanza amico” ha aggiunto il numero uno del Carroccio secondo il quale il decreto milleproroghe alla fine passerà. La maggioranza sta crescendo e dunque “per adesso si va avanti con Berlusconi”, dice Bossi, favorevole a mettere la fiducia sul decreto relativo al fisco comunale.

Immunità a parte, il leader del Carroccio ha tagliato corto coi giornalisti che gli chiedevano conto di presunte divergenze col premier. “Non vi dico niente contro Berlusconi. Tutti parlano, ma l’unico che dà i voti è Berlusconi”. “Una volta – ha voluto ricordare – abbiamo già fatto cadere il governo Berlusconi. Ma io sono pragmatico e l’unico che mi dà i voti per il federalismo è Berlusconi”.

Proprio sul federalismo e sul decreto legislativo in materia di fisco comunale, Bossi si è detto favorevole a porre la fiducia alla Camera: “Io la metterei. C’è un patto elettorale sul federalismo, se salta quello…”. E ai cronisti che gli hanno fatto notare come la fiducia chiuderebbe ogni dialogo con l’opposizione anche in vista del decreto sul fisco regionale, Bossi ha poi replicato: “Per vincere le elezioni devono venire a casa nostra. Io al posto dell’opposizione sarei più furbo”.

Quanto alla buona tenuta dell’esecutivo, il numero uno del Carroccio è chiaro: la maggioranza sta crescendo e dunque “per adesso” si va avanti con Berlusconi. “E se ci dovessero essere problemi con i processi?” lo incalzano i giornalisti. “Speriamo che vada bene” è la risposta del Senatùr.

Sondaggi: Fini perde solo 380mila voti. Aria di rimpasto nel governo

Gianfranco Fini ROMA -- Nonostante le defezioni degli ultimi giorni Futuro e Libertà avrebbe perso un solo ...

E Ruby va al ballo delle debuttanti

Ruby VIENNA, Austria -- Rischia di trasformarsi nella sagra del kitch uno degli appuntamenti più classici ...