iscrizionenewslettergif
Valseriana

L’autopsia: influenza suina nella morte dell’alpino

Di Redazione18 febbraio 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
L'ambulanza

L'ambulanza

updated GORNO — Si sono tenuti ieri, domenica, in Val del Riso i funerali di Pierluigi Guerinoni, il responsabile della locale sezione degli alpini, stroncato da un’influenza polmonare suina.

La sua morte ha messo in apprensione l’intera vallata. Come hanno confermato i medici, il decesso è legata al virus H1N1. L’uomo, a dire il vero, soffriva da tempo anche di altri problemi polmonari. Tuttavia le sue condizioni sono precipitate disperatamente in pochi giorni.

Stando a quanto raccontato dai parenti, Guerinoni temeva di avere una forte influenza e si è presentato due settimane fa al pronto soccorso dell’ospedale di Piario. Qui è scattato il ricovero e il trasferimento al Bolognini di Seriate e poche ore dopo al San Raffaele di Milano.

Nonostante l’intervento dei medici, le sue condizioni sono peggiorate. L’uomo è morto il 17 febbraio alle 15. L’autopsia che ha stabilito le cause della morte non ha lasciato spazio a dubbi: si è trattato del virus dell’influenza A che non ha lasciato scampo al 51enne.

Twingo centra l’auto della postina e si ribalta

Una Panda delle Poste ARDESIO -- Spettacolare incidente, per fortuna senza gravi conseguenze, questo pomeriggio sulla strada che da ...

Torna a casa l’uomo disperso nei boschi della Val Vertova

La cartina della zona updated ALBINO -- E’ tornato a casa. Era stato dato per disperso da ormai 40 ...