iscrizionenewslettergif
Valseriana

Caccia grossa al cinghiale in fuga alla galleria del Montenegrone

Di Redazione16 febbraio 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Un cinghiale

Un cinghiale

VILLA DI SERIO — Un cinghiale di 90 chili è fuggito ieri mentre veniva trasportato al macello ed è stato abbattuto poco distante dalla galleria del Montenegrone.

L’allarme era scattato nel pomeriggio perché l’animale era fuggito dalla sua gabbia. L’allevatore aveva subito segnalato la fuga al servizio veterinario dell’Asl di Bergamo che, a sua volta, ha chiesto l’intervento d’urgenza dalla polizia provinciale.

Il cinghiale, sfuggito al controllo durante la fase di trasporto a un macello di Torre dè Roveri, si è rifugiato in una zona piena di cespugli poco distante della ex statale 671 a qualche centinaio di metri dalla galleria del Montenegrone.

Per evitare guai peggiori con le auto in transito sull’arteria viaria, la pattuglia della polizia provinciale ha deciso l’abbattimento della bestia con un fucile adatto a questo tipo di interventi.

Spettacolare incidente ad Ardesio: auto finisce in un canale

L'auto finita nel canale ARDESIO -- Spettacolare incidente, per fortuna senza pesanti conseguenze, ieri nel primo pomeriggio ad Ardesio. ...

Twingo centra l’auto della postina e si ribalta

Una Panda delle Poste ARDESIO -- Spettacolare incidente, per fortuna senza gravi conseguenze, questo pomeriggio sulla strada che da ...