iscrizionenewslettergif
Bergamo

Torna l’orrore oscurantista: in giro col burqa nel centro di Bergamo

Di Redazione14 febbraio 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Un burqa simile a quello comparso a Bergamo

Un burqa simile a quello comparso a Bergamo

CENTRO CITTA’ — Per la prima volta a Bergamo è comparso un burqa in centro città. E’ accaduto sabato mattina, nel laboratorio d’analisi mediche Delta di via Clara Maffei e il vostro cronista, insieme ad altre cinque persone altrettanto basite, ne è stato testimone diretto.

Erano circa le 8 del mattino quando chi scrive stava leggendo l’inserto del Corriere della Sera nella sala d’attesa del laboratorio. All’improvviso, sono spuntate due persone, una delle quali parlava in arabo. Si trattava di un giovane sulla trentina, vestito alla maniera tipica degli imam islamici (pantaloni larghi verdi, camicia e gilet damascato) e con la barba classica dei seguaci di Allah, e di una ragazza senza volto, sotto un burqa nero con i ricami color oro, che la ricopriva da capo a piedi non lasciando scoperti nemmeno gli occhi. Quell’abito funereo era un burqa, rarissimo da vedere in giro, contrariamente al nihab piuttosto diffuso fra le islamiche occidentali dal momento che lascia scoperto il volto.

Il giovane, alto circa un metro e 70, ha chiesto informazioni in un italiano stentatissimo su come dovesse fare per gli esami medici. La ragazza sotto il burqa invece non ha proferito parola, impegnata com’era a seguire come un’ombra enigmatica il “marito”, quasi fosse un cagnolino al guinzaglio.

La scena ha lasciato senza fiato tutti i presenti. Alle donne bergamasche che ieri sono scese in piazza per la loro dignità, consigliamo una nuova manifestazione contro il ritorno dell’oscurantismo. In tempi non sospetti, questo giornale invitò l’assessore alla Sicurezza Cristian Invernizzi a soprassedere sulla vicenda burqa dal momento che da noi non ce n’erano. Con onestà intellettuale ora riconosciamo che i tempi per un divieto generalizzato di quest’orrore medioevale sono arrivati anche a Bergamo.

Inchiesta ultras, Doni dopo l’incontro in procura: nessuna dichiarazione

Cristiano Doni updated BERGAMO -- E' arrivato in tribunale di gran carriera intorno alle 12.30 e dopo ...

E lo smog fa il record nel giorno del blocco

L'inquinamento BERGAMO -- Il blocco del traffico, per quanto "small size", è stato un successo. Tuttavia ...