iscrizionenewslettergif
Primo Piano

Aumenta di un euro il biglietto del cinema

Di Redazione14 febbraio 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Aumenta il biglietto del cinema

Aumenta il biglietto del cinema

Dal primo luglio il biglietto del cinema costerà un euro in più. Le commissioni riunite Bilancio e Affari costituzionali hanno infatti approvato l’emendamento del Governo al milleproroghe che reintroduce la tassa sul cinema.

L’euro in più a biglietto (sale parrocchiali escluse) viene introdotto a decorrere dal primo luglio e fino al 31 dicembre 2013 e serve a coprire le agevolazioni fiscali alla produzione cinematografica.

La misura dovrebbe fruttare 45 milioni nel 2011 e 90 milioni nel 2012 e 2013. Il maggior gettito, derivante dalla manovra, sarà assegnato quindi dallo Stato ai Beni culturali, da cui sarà utilizzato per finanziare il “Fondo per la produzione, la distribuzione, l’esercizio e le industrie tecniche”. A stabilire invece le modalità della riscossione sarà un decreto interdirigenziale del ministero dei Beni culturali e dell’Economia.

Smog alle stelle: domenica blocco del traffico in centro

Ecco la mappa della zona vietata al traffico CENTRO CITTA' -- I mezzi impiegati in questi giorni per spazzare le polveri sottili dalle ...

La Cassazione: il primario è sempre responsabile

Il primario è sempre responsabile Il primario ospedaliero deve essere sempre a conoscenza delle condizioni cliniche di tutti i degenti ...