iscrizionenewslettergif
Sport

Incredibile Conte tra insulti e parrucche: pareggio giusto

Di Redazione12 febbraio 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Antonio Conte

Antonio Conte

BERGAMO — “Il pareggio è giusto, Consigli non ha fatto parate perchè Sestu e Reginaldo sono andati solo vicino al bersaglio grosso ma credo che l’Atalanta abbia creato occasioni pericolose solo su calcio piazzato e su un nostro errato disimpegno”. Con queste dichiarazioni, Antonio Conte ha riempito i taccuini dei giornalisti presenti in sala stampa e per la partita che tutti hanno visto è difficile capire il perchè di simili considerazioni.

Forse il clima pesante che c’era allo stadio, forse il lancio di qualche oggetto dalle tribune comprese un paio di parrucche una all’inizio e una a metà gara, probabilmente la voglia di difendere uno 0-0 che suona come un successo per chi a Bergamo ha subito dall’inizio alla fine.

Lo stesso Antonio Conte, infine, è tornato sui suoi trascorsi orobici e il dispiacere per come sono andate a finire le cose, unito alla speranza che l’anno prossimo in serie A si possa rivedere Atalanta – Siena sono le altre due chicche della chiaccherata post gara.

Fabio Gennari

Colantuono: superiori al Siena per lunghi tratti, sono contentissimo

Stefano Colantuono BERGAMO -- "Secondo me l'Atalanta è stata superiore al Siena per almeno un'ora, un'ora e ...

14 volte senza il 14: in ricordo di Federico Pisani

Federico Pisani BERGAMO -- E c'è qualcuno che lo chiama "solo" calcio. Poi passano le giornate, arriva ...