iscrizionenewslettergif
Sport

Tennis: Bolelli subito fuori agli internazionali di Bergamo

Di Redazione10 febbraio 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Simone Bolelli

Simone Bolelli

BERGAMO — Scarsa reattività, spostamenti lenti. Insomma, una prestazione opaca, non all’altezza della sua fama. E’ terminata ancor prima di iniziare l’avventura del tennista di coppa Davis Simone Bolelli agli internazionali di Bergamo.

L’unica reazione al termine del match con il tedesco Dieter Kindlmannn (278 ATP) quando “Bole” ha scaraventato la racchetta contro il suo borsone. Un segno di rabbia per la brutta prestazione che lo ha prematuramente estromesso dagli Internazionali Trismoka (42.500 €).

Il bolognese (numero 100 del ranking mondiale e no. 3 del draw) ha subito con un severo 6-1 6-4 da un avversario che molto meno quotato di lui nella classifica dei tennisti professionisti, ma che solo qualche mese fa lo aveva sconfitto nelle qualificazioni dell’ATP 250 di Vienna.

In Austria fu un incontro combattuto, mentre a Bergamo Bolelli ha ceduto in un’ora e dieci minuti in cui solo raramente ha messo in mostra il tennis che, appena tre anni fa, lo aveva portato stabilmente tra i top 50.

Tifosi atalantini contro Tuttosport: lo sdegno monta sul web

Il sito www.tuttosport.com BERGAMO -- Tuttosport chiama, Bergamo e la sua gente rispondono. Dopo l'articolo pubblicato dal giornale ...

Colantuono: Atalanta-Siena è importante ma non decisiva

Stefano Colantuono BERGAMO -- "Giocheremo una gara importante, si affrontano due squadre che stanno dove ci si ...