iscrizionenewslettergif
incubatore-728x90gif
Politica

Milesi: la Provincia esca dalle partecipate dell’acqua

Di Redazione8 febbraio 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Acqua

Acqua

BERGAMO — Un invito ad uscire dalla società partecipate dalla Provincia nel ciclo dell’acque, dal momento che l’intero ciclo andrà a far capo a Uniacque. Lo ha messo nero su bianco il capogruppo della Lista Bettoni Vittorio Milesi con una mozione presentata in consiglio provinciale.

Con il documento, Milesi invita e impegna consiglio provinciale e la giunta a “valutare l’opportunità e l’utilità del mantenimento delle partecipazioni nelle società operanti nel servizio idrico integrato – ovvero: Abm Next, Cogeide, Cosidra, Consorzio Territorio e Ambiente Valle Seriana Spa, Gesidra, Hidrogest, Ria, Tutela ambientale del Sebino e Zerra – procedendo alla cessione delle relative quote per tutte le situazioni che non risultino ulteriormente giustificabili in relazione all’affidamento del servizio alla società Uniacque e alle nuove disposizioni di legge”.

Leggi l’intero testo della mozione

LEGGI ANCHE
Privatizzazioni: l’affare acqua a Bergamo

Inchiesta ultrà: sequestrati due computer all’assessore Belotti

La polizia BERGAMO -- Ci sono anche due computer fra gli oggetti sequestrati all'assessore regionale Daniele Belotti ...

I pm: domani le richieste di giudizio immediato per Berlusconi

Silvio Berlusconi MILANO -- La questione era già nell'aria da due settimane e gli stessi magistrati ne ...